Adotta un Ulivo dell'Est Veronese: fai un regalo a te e alla natura!

Passare una giornata nella natura, a toccare con mano il lavoro agricolo e condividerlo con famiglia e amici in una golosa merenda: ora puoi farlo adottando un ulivo e sostenendo gli agricoltori che portano avanti la produzione dell’olio di oliva dell’Est Veronese.

Come nasce il progetto?​

L’ idea ci è venuta parlando con le amministrazioni dei comune di Illasi e Cazzano di Tramigna: terre fortemente vocate alla produzione dell’olio, dove castelli, ville ed uliveti dominano il paesaggio. Abbiamo iniziato questo progetto pensando a come poter accoglierti e farti scoprire un luogo dove la terra dà lavoro e frutti che fanno stare bene. Per farlo, abbiamo coinvolti agricoltori, frantoiani e ristoratori: le persone che fanno il territorio!

Come funziona?​

L’adozione è una donazione, con validità di un anno dalla sottoscrizione, che ti dà la possibilità di avere:

Il Certificato di Adozione

Riceverai via mail il certificato digitale, con il tuo nome e i riferimenti dell’azienda che coltiva l’ulivo.

Puoi anche regalare l’adozione, indicando il nome della persona a cui vuoi fare il regalo.

La Newsletter

Ti manderemo alcune comunicazioni su come sta andando l’uliveto, la stagione, alcune ricette e storie del territorio.

La Giornata dell’Adottante

Vieni a conoscere il produttore: faremo una passeggiata nel territorio con un accompagnatore ambientale, visiterai il tuo ulivo, e potrai portare a casa il tuo olio.

Perchè scegliere di adottare un ulivo dell'Est Veronese?

Perchè ti porti a casa un olio sano e genuino, prodotto da persone che hai conosciuto.

Puoi regalarti questa esperienza passando una giornata nella natura, a contatto diretto con la terra, conoscendo le persone che ogni giorno lavorano per portare sulla tua tavola i prodotti agricoli. 

Diventa un modo per essere ancora di più un consumatore consapevole. Avendo a disposizione un agricoltore per tutta la giornata, potrai avere la conoscenza necessaria per i tuoi acquisti, sapendo quale olio va meglio per te, le varie tipologie e come consumarlo.

Quanto costa?

L’adozione costa 60,00 Euro ed include:

  • certificato di adozione ed iscrizione alla Newsletter
  • visita in azienda con esperienza di raccolta delle olive e piccola merenda
  • selezione di olio in base all’azienda adottata
  • visita con passeggiata con un animatore culturale ambientale.

Dopo aver compilato il modulo di questa pagina, ti invieremo il regolamento e i dati che ti servono per effettuare il versamento.

Ci servirà sapere:​

– Il tuo nome o quello della persona a cui è indirizzato il regalo

– Il tuo indirizzo e-mail e un contatto telefonico

– copia del pagamento | IBAN IT 17 Y 08732 59850 00000 0765 598

Quando sarà la Giornata dell'Adottante?

Sabato 29 ottobre 2022.

E se non riesco a partecipare?

Se non riesci a partecipare concorderemo assieme all’agricoltore quando potrai venire in visita all’azienda per portarti a casa l’olio (da ottobre a dicembre).

Se hai amici o parenti che non sono adottanti, ma che vorrebbero partecipare con te alla raccolta scrivici. Ti invieremo modalità e costi per la loro partecipazione.

Per l'adozione compila questo modulo:

    Ho letto l’informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

    L'Olio d'Oliva Valpolicella DOP

    Sin dall’alto medioevo l’olio di oliva aveva assunto una particolare importanza per le vallate dell’Est Veronese. Nei pendii scoscesi, dove non poteva essere piantata la vite o nessun cereale, gli olivi hanno sempre prosperato. Il vero motivo risiede nel fatto che quest’olio era l’unico che potesse bruciare per illuminare le immagini sacre e le numerosi pievi delle vallate ne avevano quindi un gran bisogno.

    L’est veronese è una delle zone più a nord dove viene coltivato l’olivo e quindi anche la cultivar che qui cresce è molto speciale. Si tratta del Grignano, e la sua presenza nell’area è anche esempio di preservazione della biodiversità. Cultivar non molto produttiva in termini di rese, è una delle poche in Italia che profuma di agrumi e mela verde, creando un olio estremamente fresco e ideale con piatti di pesce grasso o con paste particolarmente ricche.

    All’olio di queste zone è dedicata una denominazione, la Valpolicella DOP che si può riconoscere dal suo bollino identificativo. Anche il Grignano è entrato a far parte del sito FAO dei Sistemi del Patrimonio Agricolo di rilevanza mondiale GIAHS “Le colline vitate del Soave”

    Volete scoprire di più sull’olio EVO Valpolicella DOP? Prenota la tua esperienza!

    Frantoio Bonamini
    Azienda Le Follie
    Festa dell'Olio di Illasi
    Frantoio Orlandi
    Az. Agr. Luigi Ruffo
    Festa dell'Olio di Cazzano
    Frantoio Ballarini